L'offerta formativa

Il Piano Triennale dell'Offerta Formativa (P.T.O.F.) è il documento che esplicita la progettazione curricolare e unitaria della Scuola Primaria e dell'Infanzia dell'Istituto "Elisabetta Vendramini" (vedi Curricolo nel PTOF) ed è finalizzato a migliorare la qualità del servizio, sia sul piano della progettazione curricolare, sia sul piano delle proposte didattiche rivolte agli alunni.

Il P.T.O.F. assume significato e rilevanza alla luce delle profonde trasformazioni e dei processi innovativi, sul piano didattico e metodologico, che attraversano il sistema scolastico sotto il segno dell'acquisizione e lo sviluppo delle competenze e della cittadinanza attiva.

Il processo formativo dell'Istituto persegue le seguenti finalità:

  • fare della scuola un ambiente ricco dal punto di vista culturale e umano in cui offrire esperienze e saperi che motivino allo studio, all'apprendimento per uno sviluppo armonico e unitario di tutti gli aspetti della "persona";
  • offrire un orizzonte di senso e di valori entro cui accogliere il progetto di Dio sull'uomo, sua immagine, e maturare una visione cristiana della vita;
  • assumere la dimensione di centralità dell'alunno nel processo formativo, finalizzata alla promozione delle competenze attraverso gli apporti dei diversi alfabeti e saperi;
  • finalizzare l'attività educativo-didattica alla crescita personale, alla partecipazione sociale, alla consapevole dimensione di cittadinanza attiva;
  • centrare l'attenzione sulla progettazione per competenze, mettere in atto le condizioni per far sì che ciascun alunno sviluppi in modo armonico le proprie abilità/capacità potenziali;
  • utilizzare, con sempre maggiore sicurezza, la metodologia didattica del laboratorio in grado di rendere l'alunno protagonista e costruttore del proprio sapere, per avviarlo a un agire operativo e progettuale finalizzato al raggiungimento di significative abilità;
  • utilizzare una metodologia didattica che, alla lezione frontale di centrale importanza, affianchi altre metodologie, la cui efficacia viene evidenziata dalla ricerca psico-pedagogica: attività di ricerca svolta in classe con il supporto della tecnologia, esercitazioni individuali, organizzazione di gruppi di lavoro, per interesse, di livello, per gruppi eterogenei;
  • coinvolgere gli alunni nel processo di insegnamento/apprendimento, rinforzando positivamente gli apprendimenti, stimolando il loro essere protagonisti nel lavoro individuale e di gruppo e coinvolgendoli in processi di autovalutazione;
  • adottare metodologie attive per accrescere la motivazione e l'interesse attraverso la didattica laboratoriale, attraverso un approccio consapevole alla multimedialità anche con il supporto della lavagna interattiva multimediale (LIM) per coinvolgerli in un apprendimento attivo e significativo;
  • stimolare il processo di continuità tra Scuola dell'Infanzia e Scuola Primaria e individuare modalità di raccordo sempre più proficue tra i due ordini scolastici;
  • favorire nell'Istituto un continuum formativo che accompagni, senza fratture, i bambini dai 3 agli 11 anni;
  • avviare con gli alunni percorsi di riflessione sulle regole per una serena convivenza realizzata con l'apporto di ciascuno, guidarli ad apprezzare il valore intrinseco delle regole vissute in modo autonomo.

In questo scenario la scuola è chiamata, insieme alla famiglia, a presidiare in modo costruttivo i valori dei bambini e a definire norme di comportamento che maturino le loro capacità di effettuare scelte autonome e feconde, in linea con le conoscenze e i valori trasmessi.

Allegato: Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF)

La pagina contiene un documento allegato. Tutti i documenti disponibili nel sito (incluso quello allegato a questa pagina) sono raccolti e liberamente scaricabili all'interno della pagina Documenti (area download) della sezione informativa.

Download
Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF) ptof.pdf